Crea sito

Foto della Lancia Thema S. W. di Umberto Agnelli

Ecco una bella carrellata di foto della Lancia Thema 3000 I.e. V6 Station Wagon appartenuta la fratello dell' Avvocato Gianni Agnelli, Umberto.

Si tratta di un esemplare unico, appartenente agli ultimi lotti di produzione della fortunata ammiraglia di casa Lancia, uscito dalle linee di montaggio nell' ormai lontano 1993, e strettamente derivato dalla versione di normale produzione della Lancia Thema Station Wagon.

Tale autovettura in effetti venne successivamente totalmente riverniciata, seguendo delle specifiche direttive del cliente, allora Presidente della Toro Assicurazioni.

Singolare poi la scelta dell' allestimento, comprendente il tettuccio apribile elettrico, e gli interni rigorosamente in alcantara, poiché sia Gianni Agnelli, sia il fratello Umberto non amavano la presenza della pelle sulle loro auto private.

Caratteristica la presenza di un volante a tre razze dotato di corona in legno, contraddistinto da un disegno molto retrò.

La vera peculiarità dell' auto in questione era però rappresentata dalla presenza di una serie di strisce longitudinali dipinte con i colori della casata Agnelli Caracciolo (Allegra Caracciolo di Castagneta era la moglie di Umberto), poste lungo i fascioni paracolpi, sui paraurti anteriore e posteriore, nonché sulle estremità de tettuccio dell' abitacolo.

Vista  frontale  della  Lancia  Thema  Station 

Wagon 3000 V6 LS che fu di Umberto Agnelli

 Vista  laterale  della   Lancia  Thema  Station

 Wagon 3000 V6 LS che fu di Umberto Agnelli

 Altra  vista  laterale dello stesso modello,

appartenuto un tempo a  Umberto Agnelli

 Una vista  posteriore dello stesso modello,

un tempo  appartenuto  a  Umberto Agnelli

 Altra vista posteriore dello stesso modello, 

un  tempo  appartenuto  a  Umberto Agnelli

   Una  vista posteriore dello  stesso modello,

  un  tempo  appartenuto  a  Umberto  Agnelli

------ Foto degli interni della stessa autovettura -------

Ecco alcune foto degli interni della Lancia Thema personalizzata posseduta a suo tempo dal fratello dell' Avvocato Gianni Agnelli, Unberto Agnelli.

Esaminando tali foto appare evidente la presenza di normalissimi interni rivestiti in alcantara beige, perfettamente analoghi a quelli che equipaggiavano le versioni di normale produzione.

L' unica differenza di un certo rilievo rispetto all' allestimento dell' abitacolo, per altro molto convenzionale, è rappresentata dall' adozione di un volante a tre razze, con la corona in legno, di stile decisamente retrò.

Vista della parte anteriore degli interni della Lancia Thema

 Station   Wagon  3000   V6   LS   che  fu  di  Umberto Agnelli

Vista della parte posteriore degli interni dello stesso

modello,  un  tempo  appartenuto a  Umberto  Agnelli

  Vista del vano bagagli dello stesso modello, 

un   tempo  appartenuto a  Umberto  Agnelli

Vista interna della porta posteriore sinistra dello stesso

modello,   un    tempo   appartenuto  a  Umberto   Agnelli

-------- Foto dei particolari della stessa vettura --------

Ecco alcune foto di particolari appartenenti alla Lancia Thema personalizzata posseduta a suo tempo dal fratello dell' Avvocato Gianni Agnelli, Unberto Agnelli.

Tra queste foto senza dubbio spiccano quelle che raffigurano le particolari decorazioni cromatiche applicate sulla carrozzeria, consistenti in una serie di tre strisce longitudinali adiacenti tra loro, dipente con i colori ufficiali della Casata Agnelli Caracciolo.

Esaminando le foto si evidenzia la presenza di tali decorazioni sui bordi del tetto dell' abitacolo, sui fascioni paracolpi laterali, e sui paraurti.

I  cerchi in lega in dotazione all' autovettura erano invece gli stessi che equipaggiavano le Lancia Thema Station Wagon e non, di normale produzione.

   Dettaglio  del   tettuccio  apribile,  accessorio  della  Lancia  

  Thema   Station   Wagon  3000   V6   LS   che  fu  di  Umberto

 Agnelli,  e  delle relative particolari decorazioni cromatiche

 Dettaglio delparaurti  anteriore dello stesso modello,

 un  tempo  appartenuto  a Umberto Agnelli,  sul quale

  erano applicate le particolari decorazioni cromatiche 

  Dettaglio  di  un  cerchio  in  lega  dello stesso modello, un tempo 

appartenuto  a  Umberto Agnelli, analogo quelli  in dotazione di

 serie  sulle Lancia Thema Station  Wagon di  normale produzione